Francesca Marra è nata a Reggio Di Calabria. Dopo aver frequentato corsi di fotografia e postproduzione con il fotografo Alessandro Mallamaci, nel 2012 si iscrive alla Scuola Romana di Fotografia, dove frequenta due anni di Master ed amplia le proprie conoscenze nei diversi ambiti, nonostante prediliga il Reportage e la fotografia analogica al resto. Tra i suoi insegnanti e punti di
riferimento vi sono Lina Pallotta (International Center of Photography di New York), Massimo Mastrorillo (con il quale ha continuato a confrontarsi negli anni seguendo dei workshop) e Filippo Romano (lavoro in collettivo raccontidallostretto). Segue corsi e workshop con post-produttori e
creativi/illustratori italiani e internazionali tra cui Francesco Marzoli (Digital Imaging).
Attualmente vive a Verona, dove collabora dal 2015 con Fonderia 20.9 (associazione culturale e spazio espositivo che si occupa di fotografia contemporanea).