Category: FESTIVAL ’17 Page 2 of 3

Dario Vegliante

SCAr/tTI PRIVATI – indagine sulla nascita di uno spettacolo teatrale – SCAr/tTI PRIVATI è un racconto per immagini. Il racconto di tutto ciò di cui la vista dello…

Collectif Périscope

Périscope is an experimental and instable result of encounters and talks, of a common desire to query collective creation and contemporary world altogether. It is also the outcome of several statements: the fact that the commons can never be taken for granted, and that we must come up with our own answer to our need to be and do together.

Nicolò Puppo

Nicolò Puppo, fotografo classe 1985, dopo gli anni di formazione fotografica tecnica e culturale nelle città di Torino e Milano (Istituto Europeo di Design e master presso la…

Luciano Zuccaccia

Luciano Zuccaccia è un collezionista di libri e occupandosi di editoria tiene dei seminari sulla storia dei libri fotografici e la realizzazione di produzioni editoriali. Il progetto editoriale…

CLOSER

Closer è un progetto di Margherita Mercatali e Matteo Vandelli che ha come scopo documentare la scena punk e alternativa locale. Una macchinetta automatica e un rullino in bianco e nero.

Matteo Vandelli

Matteo Vandelli è un fotografo e graphic designer italiano, membro del collettivo Fototeca Manfrediana. È anche fondatore, insieme a Margherita Mercatali, di Closer, un progetto che documenta la scena punk e alternativa locale.

Caravanbook

Caravanbook is an independent publishing house specialized in travel photobooks, but our books are not travel guides, they are tributes to places we love.

Francesco Amorosino | Censura e libri fotografici

Domenica 21 maggio, ore 16.30 /// Censura e libri fotografici /// Talk di Francesco Amorosino /// La censura nella fotografia a molti può sembrare qualcosa del passato, ancora più quella dei libri in generale, con i roghi della carta come qualcosa di antico. Non è così: ancora oggi la cultura è messa alla prova e condannata, i tabù riemergono sempre più forti e spesso sono gli stessi autori ad autocensurarsi per non toccare certi argomenti

Vies de Quetzal

Vies de Quetzal is a french collective of photojournalists who gives voice to voiceless (indigenous peoples, refugees, homeless, …) by creating and / or supporting artistic and cultural…

Betheplace

Pedinando una presenza umana che di sé ha lasciato solo l’assenza, restano spazi sgombri e sospesi. Una collezione di segni da ripopolare con l’immaginazione, attraverso una sequenza di scatti che dialogano tra loro e con chi li osserva. BETHEPLACE è un lavoro collettivo di Federico Arcangeli, Isabella Sommati, Katia Morichetti, Luigi Casentini, Nino Cannizzaro, Valentina Loretelli.

Michela Palermo

Michela Palermo realizza reportage con una visione autoriale. Conduce progetti a lungo termine che rivelano il destino di luoghi ed esistenze ferite come le zone colpite dal terremoto in Irpinia nel 1980 o l’area di Castel Volturno –segnata da una forte presenza della mafia- dove oggi si concentra la percentuale di cittadini stranieri più alta del Sud d’Italia.

Mauro Corinti

I’m an italian photographer, born in 1980. I have a degree in Documentary Photography from Roman School of Photography in Rome. I’m attracted by those events that can…

Solen Sicarius

Solen Sicarius è un idea ed un progetto di Pietro Felice e Roberto Sclocco. I due si incontrano dopo una forte mareggiata nei pressi di un trabocco. Scampati…

Synap(see) | Fiume, Parco

Sabato 20 maggio ore 18.00 /// Fiume, Parco /// Talk a cura di Synap(see) /// Il collettivo Synap(see) presenta i progetti Fiume e Parco, illustrando l’esperienza di una riflessione sul territorio condotta con voce collettiva. I progetti, sotto la supervisione curatoriale di Steve Bisson hanno dato vita a due pubblicazioni autoprodotte che saranno disponibili sui banchetti del Funzilla Fest

Ikonemi | Arcipelago Polesine

Sabato 20 maggio ore 11.30 /// Arcipelago Polesine | un’indagine fotografica /// Talk a cura di Daniele Cinciripini e Serena Marchionni (Ikonemi) /// Arcipelago Polesine è un’indagine fotografica del Delta del Po curata da Ikonemi, centro indipendente dedicato alla fotografia e alle immagini di paesaggio

Annakarin Quinto

Prendendo spunto dalle mappe cartacee di un tempo, la “Cartographie de la photographie contemporaine” è nata da un forte desiderio di promuovere la fotografia contemporanea e di proporre…

Dal foglio di carta al Libro d’Artista | Gaetano De Crecchio

Sabato 20 + Domenica 21 maggio, mattina e pomeriggio /// Durata: 2 giornate /// Contributo: 60€ /// Max 10 persone /// Iscrizioni: info@funzillafest.com

Isacco Emiliani

Isacco Emiliani è nato a Faenza (RA) nel 1991. White Finland è il la prima uscita di “Arctic Visions”, la collana che racconterà il circolo polare artico in diversi volumi

Workshop Legatoria | Atelier de “Le piccole virtù”

Domenica 21 maggio, mattina e pomeriggio /// Durata: 1h30m /// Contributo: 15€ /// Max 10 persone /// Iscrizioni: info@funzillafest.com

Workshop Leboudoir 2.0 | Annakarin Quinto

Domenica 21 maggio, ore 11:00 /// Durata: una giornata /// Contributo: 25€ /// Max 10 persone /// Iscrizioni: info@funzillafest.com

Sabrina Ramacci | Perché internet non ha ucciso le fanzine?

Domenica 21 maggio ore 18.00 /// Perché internet non ha ucciso le fanzine? /// Talk di Sabrina Ramacci /// Icone del movimento DIY, le fanzine hanno rappresentato il desiderio di esprimere se stessi e di diffondere il proprio messaggio artistico o politico

Scafidi – Bauer

Giuseppe Scafidi was born in Palermo in 1986, then he moved to Rome and studied in different photography schools. He goes through places and history looking for the…

Maps

Fondato da Arianna Angeloni e Teodora Malavenda, Maps è un magazine indipendente, online e cartaceo, con cadenza quadrimestrale che si pone l’obiettivo di indagare l’area del Mediterraneo partendo dalla pubblicazione di progetti fotografici inediti.

Antoine Grenez | Leo Seyers

Antoine Genez and Leo Seyers studied at École de Recherche Graphique then LUCA School of Art in Brussels. From their individual practices and mutual adventures, they produce a double vision of the territories they explore. Beyond the friendship, it is through photography that they reach the world, its realites and fantasmagories. The images are looked after their potential to represent but also for the initiatory journey and the stance of explorer they convey.

The Unkonwn Books

The Unknown Books (TUB) is an independent publishing house of photo books, and other publications. We are based in Portugal between Sintra and Lisbon, but with our view…

Francesca Marra

Francesca Marra è nata a Reggio Di Calabria. Dopo aver frequentato corsi di fotografia e postproduzione con il fotografo Alessandro Mallamaci, nel 2012 si iscrive alla Scuola Romana…

Francesco Amorosino

Nato nel 1984 e cresciuto a Rionero in Vulture, in Basilicata, vive a Roma dove lavora come fotografo e insegna in corsi per adulti e bambini. Ha studiato al master triennale della Scuola Romana di Fotografia.

Robert Richardson

Robert Richardson is a British visual artist who in addition to street photography works with graphics, typography, installations and video installations. His two publishing projects, Italy Alive and Duty Free Lounge, are zines that unfold to become two sided posters.

Alberto Selvestrel

Alberto Selvestrel è nato a Torino nel 1996. Nel 2016 si è diplomato al liceo artistico e ora studia grafica pubblicitaria all’Università di Cuneo. Il progetto IMAGES è una raccolta di 26 fotografie scattate nel territorio italiano da novembre 2016 a marzo 2017.

The Smart View

Rosa Roth (*1987, Sangerhausen, DE) is founder and editor of THE SMART VIEW, an independent magazine for mobile photography. After being trained as a graphic designer she studied…